INSTRUMENT JAM

Compagnia Zappalà Danza

Palcoscenico Danza 2021

23 giugno 2021 h 19.30
TEATRO ASTRA, Torino

Marranzani, tamburi e hang suonati dal vivo sul palco. Percussioni che estraggono dall’anima più profonda e arcaica della Sicilia suoni e ritmi che il gruppo di Roberto Zappalà trasforma nei movimenti di corpi e in coreografie energiche, solari, dirompenti. È Instrument Jam, lo spettacolo di Zappalà Danza che arriva al Teatro Astra il 23 giugno 2021 alle 19.30 per la Stagione TPE e il cartellone di Palcoscenico Danza. Instrument Jam è stato presentato in prima assoluta il 1° marzo 2018 al Théatre National Tunisien di Tunisi, per Italia, Culture, Mediterraneo, la rassegna di eventi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. In Instrument Jam Roberto Zappalà aggrega tutti gli strumenti da lui esplorati nel progetto Instruments, sviluppato nell’arco di più anni in tre tappe consecutive dedicate a tre diversi strumenti: il marranzano o scacciapensieri in Instrument 1 – Scoprire l’invisibile, l’hang (il tamburo metallico intonato di forma lenticolare) in Instrument 2 – La sofferenza del corpo, i tamburi in Instrument 3 – Cage sculpture. Un desiderio che Zappalà aveva espresso sin dall’inizio del progetto e che si concretizza ora. Ed è proprio sull’impianto coreografico di Instrument 1 che si sviluppa Instrument Jam. In questo caso il virtuoso di marranzani Puccio Castrogiovanni viene affiancato da altri due straordinari musicisti, Arnaldo Vacca ai tamburi e Salvo Farruggio all’hang. In scena insieme ai musicisti i sette danzatori della Compagnia Zappalà Danza, tutti uomini, che interpretano con vigore e arroganza una Sicilia senza confini, dove la tradizione e il moderno si incontrano, si incrociano, si fondono.

COREOGRAFIE E REGIA ROBERTO ZAPPALÀ / MUSICA ORIGINALE (DAL VIVO) PUCCIO CASTROGIOVANNI / DANZATORI ADRIANO COLETTA, ALBERTO GNOLA, ADRIANO POPOLO RUBBIO ROBERTO PROVENZANO, FERNANDO ROLDAN FERRER, SALVATORE ROMANIA, ERIK ZARCONE / AI MARRANZANI (SCACCIAPENSIERI) PUCCIO CASTROGIOVANNI / TAMBURI ARNALDO VACCA / HANG SALVO FARRUGGIO / TESTI DI NELLO CALABRÒ / LUCI, SCENE E COSTUMI ROBERTO ZAPPALÀ  / MANAGEMENT VITTORIO STASI / ASSISTENTE DI PRODUZIONE FEDERICA CINCOTTI / UFFICIO STAMPA VERONICA PITEA / INGEGNERE DEL SUONO GAETANO LEONARDI / DIREZIONE TECNICA SAMMY TORRISI / DIREZIONE GENERALE MARIA INGUSCIO
PRODUZIONE SCENARIO PUBBLICO – COMPAGNIA ZAPPALÀ DANZACENTRO NAZIONALE DI PRODUZIONE DELLA DANZA / LA COMPAGNIA ZAPPALÀ DANZA È SOSTENUTA DA MIBACT E REGIONE SICILIANA – ASSESSORATO TURISMO, SPORT E SPETTACOLO