LA FILOSOFIA NEL BOUDOIR

Produzione TPE

dal 9 al 13 Dicembre 2020
TEATRO ASTRA, Torino

mer h 19.30, gio-sab h 21.00, dom h 17.00

Nello spettacolo saranno presenti scene di nudo integrale: pertanto, anche per i temi trattati, l’ingresso sarà vietato ai minori di 18 anni.

Cosa rende tanto scandalosa la scrittura di De Sade? Perché provoca gli stessi effetti disturbanti in coloro che leggevano le opere del Marchese alla fine del ‘700, in chi era appena scampato agli orrori della Seconda guerra mondiale e in noi che lo leggiamo oggi? Sade ci mette freddamente davanti a uno specchio e analizza in modo implacabile il nostro rapporto con il limite. La Philosophie dans le boudoir, ou Les instituteurs immoraux è un libro scritto in forma di dialogo drammatico-filosofico e pubblicato per la prima volta nel 1795. L’argomento del testo è l’educazione di una giovane vergine durante un periodo storico (la Rivoluzione francese) nel quale si verificano grandi trasformazioni politiche, economiche, sociali e culturali alle origini di quello che abbiamo chiamato il mondo moderno. Alcune persone si chiudono in una stanza al riparo dall’esterno per osservare e prendere parte alla rappresentazione del testo sadiano. Man mano che la vicenda va avanti i ruoli si mischiano, e anche il rapporto tra realtà e finzione, creando slittamenti continui tra epoche e ruoli che mettono costantemente alla prova lo sguardo e il punto di vista dello spettatore. Dopo Bestia da stile di Pier Paolo Pasolini e Jakob Von Gunten di Robert Walser, con questa Filosofia nel boudoir Condemi prosegue una ricerca su dei testi di «formazione alla rovescia» e su autori con una propensione (o una condanna) a uscire dal mondo e a scomparire, lasciando una traccia però di cui non riusciamo a liberarci.

DI DONATIEN-ALPHONSE-FRANÇOIS DE SADE / REGIA FABIO CONDEMI / TRADUZIONE E ADATTAMENTO DI FABIO CONDEMI / REGIA E DRAMMATURGIA DI FABIO CONDEMI / DRAMMATURGIA DELL’IMMAGINE, DISPOSITIVO VISIVO E COSTUMI DI FABIO CHERSTICH / SOUND DESIGNER IGOR RENZETTI / LIGHT DESIGNER CAMILLA PICCIONI / ASSISTENTE AI COSTUMI MARTA MONTEVECCHI / CON CAROLINA ELLERO, CANDIDA NIERI, XHULIO PETUSHI, GABRIELE PORTOGHESE, ELENA RIVOLTINI / ASSISTENTE ALLA REGIA MARCO FASCIANA / PRODUZIONE TPE – TEATRO PIEMONTE EUROPA, TEATRO DI ROMA – TEATRO NAZIONALE