Varietà

LiberamenteUnico

A porte aperte

11 – 12 maggio 2022
TEATRO ASTRA, Torino

h 21, mer h 19.30

LiberamenteUnico si costituisce come associazione nel 2002 ma è attivo come gruppo teatrale già dal 1998. Da allora ha dato vita a quindici produzioni e numerosi percorsi di formazione, condotti dalla direzione artistica di Barbara Altissimo con l’intervento di collaboratori, professionisti e docenti in varie discipline e il coinvolgimento di diverse tipologie di fruitori, dagli anziani del Cottolengo, a giovani under 30, e persone in condizioni di disagio. Tra gli spettacoli Cercando il giardino. Polvere di Cechov presentato nel 2017 per la Stagione della Fondazione TPE, e Neverending che vede eccezionalmente in scena la stessa Barbara Altissimo e viene presentato al Teatro Astra nel marzo 2020, ultimo spettacolo prima del lockdown. Vent’anni di LiberamenteUnico sono dunque un compleanno importante per ripercorrere insieme un lungo cammino di studio, ricerca, formazione, affrontando momenti di fragilità e registrando fondamentali vittorie. Un traguardo denso di tempo, vissuti ed esperienze da condividere con il proprio pubblico.

Varietà attinge dagli spettacoli cult di LiberamenteUnico che riprendono vita dopo anni, portando con sé le tracce del tempo, in una danza tra passato e presente volteggiata dai protagonisti originali, accompagnati da alcuni nuovi inserimenti. Dice Barbara Altissimo: «Quale miglior modo di festeggiare se non in teatro con gli artisti e le persone che da tanti anni ci seguono e ci danno fiducia? E quindi che Varietà sia! Una piccola parola capace di evocare leggerezza e svago. Varietà porterà il pubblico a immergersi in una narrazione sentimentale, dove la trama non camminerà sui binari della logica ma porterà gli spettatori a vivere visioni, piccoli angoli poetici e momenti di intima quotidianità… immersi nello scintillio delle paillettes. Perché alla fine l’essenziale è proprio questo: spegnere le candeline e farsi una liberatoria risata. Quindi… buon compleanno LiberamenteUnico!».

Creazione Barbara Altissimo / drammaturgia Emanuela Currao / in scena alcuni degli attori/danzatori che hanno partecipato alle precedenti produzioni LiberamenteUnico: Jessica Maria Bellarosa, Tommy Crosara, Emanuela Currao, Marta Gallo, Fabio Irato, Paolo Mantovani, Pierluigi Massoglia, Ivana Messina, Daniele Ninarello, Ettore Scarpa