DEL PORTAR LA VOCE AL COR

PAOLO MOHOVICH

sabato 18 > domenica 19 aprile
REGGIA DI VENARIA
Cappella di Sant’Uberto

h 17 e h 18.30 / PRIMA ASSOLUTA

Carlo Maria Michelangelo Nicola Broschi detto Farinelli (1705–1782) è il più famoso cantante castrato della storia. Un’icona che travalica i secoli e i confini della sua arte. Nella cornice juvarriana della Cappella di Sant’Uberto alla Reggia di Venaria, una performance di danza e musica dal vivo ricrea in una visione contemporanea la relazione umana e artistica tra Filippo V, re di Spagna, e Farinelli che cantava ogni notte per lenire la depressione del sovrano. Una storia che ha già ispirato scrittori e drammaturghi, ma che rivive ora per la prima volta in un allestimento coreografico: un viaggio onirico tra i sogni e gli incubi del sovrano. Il progetto è frutto della collaborazione fra il coreografo Paolo Mohovich e il musicista Cosimo Morleo. In scena dieci talentuosi danzatori dell’Eko Dance International Project diretto da Pompea Santoro. Le arie del repertorio barocco sono eseguite dal controtenore e compositore torinese Cosimo Morleo.

PAOLO MOHOVICH / COSIMO MORLEO / EKO DANCE INTERNATIONAL PROJECT