UNA DELLE ULTIME SERE DI CARNOVALE

GOLDONI / BEPPE NAVELLO – produzione TPE

10-11 marzo 2018 TEATRO ASTRA Sala Grande

ACQUISTA ON-LINE

Per due giorni, dopo il successo della passata stagione, ritorna Una delle ultime sere di Carnovale che ci parla di un’altra perdurante ragione di ansia collettiva, dopo tre secoli riapparsa puntuale nel dibattito pubblico italiano: quello della cosiddetta “fuga dei cervelli”, che vede i giovani costretti dall’indifferenza del mondo dei padri, a portare altrove, lontano, la loro voglia di lavorare per il futuro. E’ anche la “metafora” (così la definisce Goldoni nella prefazione all’opera) del congedo del drammaturgo dal suo pubblico veneziano, prima del volontario esilio parigino. Nessuno meglio di una compagnia di giovani attori come quella che abbiamo cresciuto in questi anni a TPE avrebbe potuto portare in scena con altrettanta passione questa storia antica eppure contemporanea.

DI CARLO GOLDONI
REGIA BEPPE NAVELLO
CON ANTONIO SARASSO, MARIA ALBERTA NAVELLO, ALBERTO ONOFRIETTI, DIEGO CASALIS, DARIA-PASCAL ATTOLINI, ANDREA ROMERO, MARCELLA FAVILLA, MATTEO ROMOLI, ELENI MOLOS, ERIKA URBAN, ALESSANDRO MERINGOLO, GENEVIEVE REY-PENCHENAT, GIUSEPPE NITTI
SCENE E COSTUMI LUIGI PEREGO / MUSICHE GERMANO MAZZOCCHETTI / LUCI GIGI SACCOMANDI
ASSISTENTE ALLA REGIA VALERIA TARDIVO / ASSISTENTE ALLE SCENE LUCA FILACI / ASSISTENTE AI COSTUMI AUGUSTA TIBALDESCHI
UNA PRODUZIONE FONDAZIONE TEATRO PIEMONTE EUROPA
CON IL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DI FONDAZIONE CRT
L’ALLESTIMENTO SCENOGRAFICO UTILIZZA LE RIPRODUZIONI DI DUE OPERE DI CANALETTO DALLE COLLEZIONI INTESA SANPAOLO

DATE E ORARI

Lo spettacolo inizia alle ore 21

Lo spettacolo inizia alle ore 18