ROSY D’ALTAVILLA

ALESSANDRO PANATTERI / PAOLO VANACORE

11-12 maggio 2018 TEATRO ASTRA Sala Grande

ACQUISTA ON-LINE

ROSY D’ALTAVILLA L’amore oltre il tempo
Un viaggio nella canzone napoletana nel periodo del café chantant e del varietà

La vicenda che narra Paolo Vanacore in questo monologo brillante con inserti musicali è quella di Rosetta, una donna semplice e umile, bidella in una scuola di Napoli, che possiede una caratteristica del tutto originale: ricordare esattamente ogni momento della sua esistenza precedente. Nell’altra vita, era Rosy D’Altavilla una famosa e celebre chanteuse, ragazza dalle umili origini e dal grande talento che arriva a calcare con successo le scene nazionali. Oggi invece Rosetta la bidella è sola, non ha una famiglia, un amore, nulla, trascina stancamente la sua seconda esistenza nel ricordo malinconico della precedente. Il suo cuore è ancora legato ad Alfonso, l’uomo di cui era follemente innamorata, perso all’apice della celebrità. Allo spettacolo faranno da cornice alcune splendide canzoni napoletane cantate dal vivo da Carmen di Marzo e accompagnate da pianoforte e flauto che all’epoca ottennero un grande successo. Composte da autori e musicisti importanti tra i quali Ferdinando Russo, Salvatore Gambardella, Salvatore Di Giacomo, Giuseppe Capaldo e tanti altri, costituiscono un prezioso giacimento culturale messo in luce dall’accurato lavoro di ricerca e recupero del Maestro Alessandro Panatteri.

CON CARMEN DI MARZO
TESTO E REGIA PAOLO VANACORE
MUSICHE ORIGINALI ALESSANDRO PANATTERI / PIANOFORTE E DIREZIONE MUSICALE ALESSANDRO PANATTERI / FLAUTO FABIO ANGELO COLAJANNI
PRODUZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE TOP SPIN

DATE E ORARI

Lo spettacolo inizia alle ore 21

Lo spettacolo inizia alle ore 21