EVA FUTURA

Alberto Gozzi / Radiospazio Teatro / Polo del '900

8 > 13 DICEMBRE 2015 – Teatro Astra

Interno notte. Scena: l’arcano laboratorio di Thomas Alva Edison, l’inventore che, con i suoi 1093 brevetti all’attivo sta traghettando il XIX secolo verso la modernità. Arriva un telegramma. Dev’essere davvero urgente, se il postino osa suonare a quest’ora. Il breve dispaccio annuncia la visita di un vecchio amico di Edison, Lord Ewald, che irrompe di lì a poco. Il caso è grave: l’aristocratico ama appassionatamente Alicia Clary, una donna nella quale s’incarna la più crudele delle contraddizioni; la sua bellezza (sontuosa) è inversamente proporzionale all’acutezza del suo spirito. Ma qui l’azione si sviluppa in direzioni molto lontane dalla commedia sentimentale; il mago Edison – così lo rappresenta Villiers – è in grado di mettere in campo l’armata delle sue molteplici invenzioni, dall’elettricità al fonografo, alla fotoscultura; agisce nel presente ma il suo pensiero si proietta nel futuro del nuovo secolo al quale lancia una sfida: creerà un androide identico alla bellissima Miss Clary, ma dotato di quell’acume che la natura le ha negato. Perché una sofisticata intelligenza artificiale, inserita in un corpo perfetto, non dovrebbe risultare più umana e appassionante di una mente mediocre?

 

Lo spettacolo Eva futura rientra nel progetto di collaborazione con la Compagnia di San Paolo per l’apertura del Polo del ‘900.

Il Polo del ‘900 è un centro culturale che avrà sede presso i Quartieri Militari juvarriani di Torino (Palazzo San Celso e Palazzo San Daniele di Corso Valdocco, angolo via Del Carmine). Offrirà alla cittadinanza un ricco panorama di servizi (biblioteca, mostre, performance, ludoteca, bar, bookshop, archivi cartacei e audiovisivi, l’allestimento permanente “Torino 1938-1948” con il rifugio antiaereo…). Il centro si occuperà di temi legati all’attualità a partire dalle esperienze e dalle competenze dei diversi istituti che stanno lavorando al progetto, depositari di fonti documentarie significative, impegnati nella ricerca e nell’animazione intorno al Novecento e alla contemporaneità. Il Polo del ‘900 è coprogettato e sostenuto da Compagnia di San Paolo, Comune di Torino e Regione Piemonte.

www.polodel900.it

 

SABATO 12 DICEMBRE (partenza h 17.30) / DOMENICA 13 DICEMBRE (partenza al termine dello spettacolo) È PREVISTO UN SERVIZIO NAVETTA DAL TEATRO ASTRA PER LA VISITA AL CANTIERE DEL POLO DEL ‘900 si consiglia un abbigliamento comodo – prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti

scritto e diretto da Alberto Gozzi

liberamente ispirato al romanzo di Villiers de l’Isle Adam

con Andrea Fazzari, Eleni Molos, Anna Montalenti, Fiorenza Pieri, Rocco Rizzo

voci off  Leonardo Aloi, Mauro Bernardi, Elio D’Alessandro, Michele Degirolamo, Francesco Gargiulo, Raffaele Musella, Alba Porto

sequenze video Francesco Ghisi

scene Alice Delorenzi

costumi Augusta Tibaldeschi

luci Mauro Panizza

assistente alla regia Claretta Caroppo

tecnico Paolo Raimondo

trattamento scenografico Yasmine Pochat

costruzioni scenografiche Pey

FONDAZIONE TEATRO PIEMONTE EUROPA / RADIOSPAZIO TEATRO

una produzione per POLO DEL ‘900

DATE E ORARI

Lo spettacolo inizia alle ore 21

Lo spettacolo inizia alle ore 21

Lo spettacolo inizia alle ore 19

Lo spettacolo inizia alle ore 19

Lo spettacolo inizia alle ore 19

Lo spettacolo inizia alle ore 16

Approfondimenti dal BLOG