La grande danza al Teatro Astra, Lavanderia a Vapore e Casa del Teatro Ragazzi e Giovani

MADE IN ITALY 16.0

9 febbraio – Teatro Astra

DANCE LADIES

18 > 19 febbraio – Lavanderia a Vapore

PICCOLI CAPOLAVORI / MADE FOR YOU

2 > 3 marzo – Casa TRG

HORA

22 > 23 marzo – Teatro Astra

FIVER / PERMUTAZIONI

8 aprile – Lavanderia a Vapore

MEDEA

21 > 22 aprile – Teatro Astra

SOSTERRÒ LE RAGIONI DELLA LEGGEREZZA

22 aprile – Teatro Astra

INRI

5 > 6 maggio – Casa TRG

Come tutti gli anni Palcoscenico Danza si conferma una delle rassegne cittadine più seguite e amate dal pubblico: una rassegna che dialoga con il territorio in perfetta sinergia con gli altri soggetti della danza della nostra città. Come sempre gli spettacoli pongono al centro l’azione fisica e artistica degli interpreti. In questa edizione presentiamo nove appuntamenti, di cui sei in prima nazionale, e tredici repliche nelle tre sedi di spettacolo: il Teatro Astra, la Lavanderia a Vapore di Collegno e la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani. In cartellone compagnie internazionali di grande valore si mescolano agli spettacoli che sostengono il talento di giovani autori ed interpreti, mettendo in luce il grande potenziale artistico dei soggetti del nostro territorio. Le compagnie saranno in scena con i lavori di alcuni grandi autori come Jiří Kylián, Johan Inger, Ohad Naharin, Mats Ek e altri il cui prestigio non smette di aumentare: Gustavo Ramìrez Sansano, Philippe Kratz, Thomas Noone e Aterballetto, la maggiore compagnia nazionale al di fuori delle Fondazioni lirico-sinfoniche, incaricata di aprire la rassegna. Sarà inoltre presente il prestigioso Balletto del Teatro Statale di Saarbrücken e la premiatissima compagnia catalana diretta dall’inglese Thomas Noone il cui spettacolo sarà preceduto dal lavoro di Francesca Cola, selezionata quest’anno per la consueta collaborazione con il Festival Interplay. Zerogrammi presenterà invece la ripresa dello spettacolo INRI, meravigliosa parodia del bigottismo religioso, coprodotto dal festival Oriente Occidente. Uno spazio importante è dedicato come sempre alle giovani compagnie: Agorà Coaching Project diretta da Michele Merola ed Enrico Morelli, caratterizzata dall’energia esplosiva e coinvolgente dei suoi giovani interpreti; Eko Dance International Project (compagnia residente della rassegna ed ensemble torinese di grande valore diretto da Pompea Santoro) che comprende uno spettacolo creato per l’occasione; il progetto Made 4 You dedicato ai coreografi emergenti europei. Altri spettacoli pensati ad hoc per la rassegna: Permutazioni/Fiver ideato dalla compagnia Zerogrammi in collaborazione con Palcoscenico Danza, Piemonte dal Vivo e l’Università degli Studi di Torino, un appuntamento che proponiamo per il terzo anno consecutivo e che vede la presenza dei coreografi selezionati dal bando internazionale Permutazioni insieme alle opere premiate al festival spagnolo di video-danza FIVER; Dance Ladies, spettacolo che ho voluto fortemente e che mostra un aspetto sempre più presente nel panorama attuale della danza: valorizzare interpreti ultraquarantenni che rinnovano e riconfermano il loro percorso artistico. In questo caso si tratta di tre grandi danzatrici: Marta Reig Torres, interprete di spicco del Balletto Nazionale Olandese e del Ballet Gulbenkian, Jone San Martin, una delle muse ispiratrici di William Forsythe e Cristiana Casadio, recentemente interprete di Picasso Parade al Festival Teatro a Corte 2016. Sicuro che anche questa edizione incontrerà il favore del pubblico, ringrazio tutti coloro che con grande sforzo e dedizione la renderanno possibile.

Palcoscenico Danza è un progetto realizzato da Fondazione TPE – direttore artistico Paolo Mohovich

INCONTRI CON I COREOGRAFI

 

INCONTRO – LABORATORIO “CONOSCERE ATERBALLETTO / DETTO IN DANZA”

La compagnia Aterballetto invita gli allievi delle scuole di danza ad un incontro – laboratorio.

Detto in danza è un progetto formativo a cura di Arturo Cannistrà – responsabile artistico dell’area educational della Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto – che vede la collaborazione di Valerio Longo, danzatore e coreografo della compagnia Aterballetto. Un incontro – pratico di due ore dove le sensazioni dell’anima sono esplorate con la ricerca del movimento coreutico. Un percorso che offre a un gruppo di allievi delle scuole di danza la possibilità di comprendere l lavoro artistico di Aterballetto. Un appuntamento stimolante e coinvolgente per scoprire le alchimie creative tra gesto e musica e il valore comunicativo della danza.
Si consiglio abbigliamento comodo – Ingresso libero previa prenotazione

in collaborazione con PIEMONTE DAL VIVO

 

MASTERCLASS DI DANZA

Appuntamenti rivoltI a professionisti e allievi di scuole di danza contemporanea (livello avanzato)

  • 10 febbraio h 10-13 TEATRO ASTRA – Masterclass con Michele Merola in occasione dello spettacolo MADE IN ITALY 16.0
  • 23 marzo h 10-13 IL FORTINO – Masterclass con Stijn Celis in occasione dello spettacolo HORA
  • 21 aprile h 10-13 TEATRO ASTRA – Masterclass con Thomas Noone in occasione dello spettacolo MEDEA

1 Masterclass 35 € / Pacchetto 3 Masterclass 90 €

Siamo inoltre lieti di segnalare, in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo:

Partecipazione: 35 €  (comprensivo del biglietto d’ingresso per Legitimo Reso di Jone San Martin – 18 dicembre h 21 Lavanderia a Vapore) info: lavanderia@piemontedalvivo.it / 0114320786

 

info e iscrizioni relazioniesterne@fondazionetpe.it / 0115119409